Neolith®, il materiale scelto per il progetto del IV Centenario del Brasile


Un'innovativa superficie, perfetta per una lussuosa abitazione a uso residenziale


L'architetto Ricardo Rossi ha scelto la Superficie Compatta Sinterizzata NEOLITH®, per la ristrutturazione del progetto del IV Centenario, una lussuosa abitazione a uso residenziale di São Paulo (Brasile).

Il modello Iron Copper è stato il colore selezionato perché rappresenta il rame ossidato e apporta contrasto, forza e dinamismo rispetto ai grigi e ai bianchi utilizzati nel resto degli elementi decorativi della casa, creando nel complesso, un aspetto molto attraente.

Oltre alle sue qualità estetiche, la durabilità di Neolith® è stata una delle numerose caratteristiche tecniche di cui Ricardo Rossi ha tenuto conto quando è stato il momento di specificare il materiale.

Rispetto a questo tema, l'architetto spiega che: “Volevamo una superficie resistente, che restasse intatta nel tempo e che resistesse all'usura provocata normalmente nell'ambiente famigliare”.

Il modello Iron Copper è stato integrato nella finitura Satin, totalmente opacizzata. La scelta di questa finitura per un progetto residenziale, favorisce anche di più il grado di resistenza del materiale data la resistenza della sua superficie.

Igienico, facile da pulire, naturale e riciclabile al 100%, Neolith® garantisce anche una grande versatilità dato che può essere posato in spazi assolutamente differenti tra loro come cucina o soggiorno e il resto degli ambienti della casa, sia nella zona esterna della casa e questa è un'altra delle qualità importanti di cui si è tenuto conto per il progetto del IV Centenario.

Secondo Rossi, “le proprietà di Neolith® permettevano di utilizzare i pannelli in varie stanze di tutta la casa, nella piena sicurezza che il materiale di rivestimento possedesse le qualità che meglio si adattavano alla funzionalità di questo ambiente in particolare”.

Neolith® Iron Copper è stato utilizzato anche per la facciata della casa per le sue qualità di superficie resistente alle alte temperature e ai raggi UV, per cui adatta al caldo clima del Brasile.

Rossi osserva che: “Vista la conformazione di piano aperto del pianterreno, dove l'area esterna si collega all'interno del salone, era importante che il materiale di rivestimento non si usurasse per l'esposizione al sole e le temperature estreme".

D'altra parte, grazie inoltre all'assorbimento nullo dell'acqua che caratterizza Neolith® e la resistenza agli agenti chimici di pulizia, utilizzati nella zona della piscina della casa (quali cloro od altri prodotti) il materiale non subirà alterazioni e resterà sempre intatto.

Neolith® si distingue anche per la sua leggerezza, dato che pesa 7 kg/m² nello spessore di 3 mm (indicato per i rivestimenti) e 30 kg/m² nello spessore di 12 mm, quando viene utilizzato come ripiano da cucina. Questo aspetto, assieme alle varie dimensioni con cui viene fornito il materiale (tra cui i grandi formati da 3.200 x 1.500 mm e 3.600 x 1.200 mm, oltre ai tagli su misura); sono stati un altro dei motivi per cui NEOLITH® si è convertito fin dall'inizio in una proposta molto attraente per questo progetto.

“Il fatto di essere in grado di ricoprire grandi aree con un minor numero di pannelli, assieme alle proprietà di NEOLITH® di leggerezza, offriva solo vantaggi per installazione, tempi e risparmio sui costi”, dice l'architetto Ricardo Rossi.

“Oltre a soddisfare i desideri del cliente, presentando un concetto di design residenziale all'avanguardia, Ricardo Rossi Arquitectura e Interiores promuove anche l'uso di materiali sostenibili prescrivendo, ogniqualvolta possibile, materiali ecologici come Neolith®.”

Per tutte queste caratteristiche distintive, Neolith® è stato scelto dal riconosciuto architetto brasiliano come superficie architettonica destinata a rivestire questo spettacolare progetto residenziale di ristrutturazione.

NEOLITH: Design, Durata, Versatilità, Sostenibilità



Progetti collegati